Vezzano sul Cròstolo

Indice

comune in provincia di Reggio nell'Emilia (13 km), 162 m s.m., 37,67 km², 3797 ab. (vezzanesi), patrono: san Martino (11 novembre).

Centro situato alla sinistra del torrente Crostolo. Il castello, distrutto nel sec. XV, appartenne, nella prima metà del sec. XII, ai Canossa cui lo contesero i vescovi di Reggio e i da Fogliano. Il castello della frazione Montalto appartenne ai Canossa, ai reggiani e ai da Fogliano prima di essere occupato dagli Estensi, che lo infeudarono a famiglie loro fedeli.§ L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, uva da vino, foraggi), l'allevamento e l'industria, attiva nei settori tessile, metalmeccanico (macchinari per l'industria alimentare), dell'abbigliamento, delle materie plastiche, dei materiali da costruzione, della lavorazione del legno (imballaggi).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora