Walewski, Florian Joseph Alexandre, cónte Colònna

uomo politico francese (Walewice, Varsavia, 1810-Strasburgo 1868). Figlio naturale di Napoleone e di Maria Walewska, prese la cittadinanza francese e dopo una breve permanenza nell'esercito si dedicò al giornalismo e al teatro. Nel 1840 fondò Le Messager che cedette poi a A. Thiers. Questi lo avviò alla diplomazia affidandogli una missione in Egitto. Con l'avvento di Napoleone III fu ministro plenipotenziario a Firenze e a Napoli (1849-50), poi ambasciatore in Spagna (1851) e a Londra. Dal 1855 al 1860 fu ministro degli Affari esteri; non ebbe tuttavia alcuna parte negli accordi segreti tra Francia e Piemonte perché, da cattolico, non li avrebbe approvati. Fu poi ministro di Stato e presidente del corpo legislativo (1865-67).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora