Wang-wei

pittore, calligrafo, poeta e musicista cinese (Taiyüan 699-Sian 755/ 759). Figura preminente nella vita culturale e artistica della corte dei T'ang, trascorse l'ultimo trentennio di vita in solitudine, dedicandosi alla pittura e alla meditazione religiosa, secondo gli insegnamenti del buddhismoCh'an. Conosciuto anche con i nomi di Mo-ch'i e di Yu-ch'êng, fu il precursore della pittura di paesaggio a inchiostro e l'iniziatore della corrente pittorica dei “letterati”. Secondo le fonti letterarie, con la sua arte avrebbe dato vita a un nuovo stile della pittura di paesaggio, determinando il costituirsi della “scuola cinese meridionale”. È ricordato come autore di pitture murali nonché di composizioni su seta, pervenuteci soltanto attraverso copie posteriori (Lungo il fiume sepolto dalla neve, Honolulu, Academy of Art).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora