Wyezołkowski, Leon

pittore e scultore polacco (Niastków Kóscielny 1852-Varsavia 1936). Ebbe la prima formazione artistica a Varsavia dal Gerson e in seguito studiò a Monaco con A. Wagner e a Cracovia con Matejko. Si dedicò dapprima a una pittura di soggetti storici e di genere che mutò dopo un soggiorno a Parigi per influenza dell'arte francese; da allora eseguì paesaggi, scene rurali e ritratti che mostrano l'interesse particolare sviluppatosi nel pittore per gli effetti di luce legati all'ambiente atmosferico (Aratura in Ucraina, La raccolta delle bietole, Ritratto del poeta Kasprowicz).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora