absintismo o absentismo

sm. [sec. XIX; dal francese absinthisme]. Intossicazione acuta o cronica causata da abuso di assenzio. Forma particolare di alcolismo, è caratterizzato, nell'aspetto acuto, da aggressività cui segue collasso; nell'aspetto cronico, da disturbi della sensibilità, dolori agli arti e, negli ultimi stadi, da insensibilità assoluta e degenerazione mentale.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora