acquamanile

sm. [dal latino medievale aquamanile]. Vaso che in epoca medievale veniva destinato a contenere l'acqua per detergersi le mani prima e dopo il pasto. § In uso anche nella liturgia, l'acquamanile, di solito metallico, a una o due bocche, abbinato a una bacinella, è, salvo rare eccezioni, foggiato in forma di animale, sia reale sia fantastico, e porta, talvolta in posizione secondaria, una figura umana, per esempio una donna che cavalca un leone, come l'acquamanile del Museum of Fine Arts di Boston (sec. XIII), o un San Giorgio a cavallo, come l'acquamanile del Museo del Bargello di Firenze (sec. XIV). Acquamanili furono prodotti in gran numero anche nei Paesi di cultura islamica.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora