alastrìm

sm. inv. [dal portoghese brasiliano alastrim, da alastrar, diffondersi]. Malattia infettiva di origine virale, propria delle regioni tropicali. È una forma di vaiolo attenuato, caratterizzata da decorso benigno con lievi sintomi generali. La terapia è sintomatica. L'alastrim è soggetto a denuncia.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora