arcaréccio

sm. [da arco]. Trave, detta anche terzera, parallela alla trave di colmo, che fa parte dell'orditura principale del tetto. L'arcareccio, che viene appoggiato ai puntoni delle capriate, ai cantonali e ai muri di timpano, ha la funzione di sostenere l'orditura secondaria. Ai morali in legno che lo costituivano originariamente si sostituiscono ormai profilati metallici.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora