atropinismo

sm. [da atropina]. Avvelenamento da atropina, provocato da iperdosaggio terapeutico, o da ingestione di radici, bacche e foglie di belladonna, giusquiamo, stramonio o per ingestione di carni di animali che si sono nutriti con esse. La sintomatologia comprende: midriasi con disturbi visivi, secchezza della bocca e della cute, ritenzione urinaria, aumento della frequenza cardiaca e del respiro, sete, arsura e disfagia, agitazione, loquacità, allucinazioni, ecc. La terapia dell'atropinismo consiste nella lavanda gastrica, nella somministrazione di emetici e di grandi quantità di carbone medicinale.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora