bàral o bharal

sm. [da una voce indigena dell'Himalaya]. Nome dell'artiodattilo bovidePseudois nayaur, proprio delle montagne della Cina, della Mongolia, del Nepal e del Kashmir. È detto anche pseudopecora. Animale poderoso, lungo sino a 1,65 m, con coda di 10-20 cm, e alto 75-90 cm, può pesare sino a 80 kg. Ha capo relativamente corto, con profilo superiore diritto, orecchie piccole. Le corna sono lunghe sino a 80 cm nei maschi e 20 cm nelle femmine; il manto è folto, ma di pelo corto, di colore grigio-bruno e più chiaro inferiormente. Vive sui dirupi o lungo le pendici aperte e sui pianori tra i 3000 e i 5500 m, evitando i boschi e le macchie. Diurno, vive in branchi numerosi, cibandosi di erbe, tuberi e licheni. La sua biologia riproduttiva è poco conosciuta.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora