babbo

sm. [sec. XIV; latino volg. babbus, voce elementare dell'infanzia]. Padre, con particolare sottolineatura confidenziale e affettuosa. Si usa specialmente in Toscana, mentre in altre regioni si preferisce papà: non ho ancora visto il babbo; babbo non permette. Pagare a babbo morto, di prestiti da restituire con l'eredità paterna o, in genere, di pagamenti a lunga scadenza. Babbo Natale, denominazione con cui la tradizione popolare ha riproposto nei Paesi latini la leggendaria figura di Santa Claus, il vecchio dalla gran barba bianca e vestito di rosso che nei Paesi germanici e anglosassoni ha per la fantasia infantile il compito di distribuire doni ai bambini nella notte di Natale.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora