balloon frame

loc. inglese (lett., struttura a pallone, in riferimento alla sua leggerezza). Sistema costruttivo standardizzato basato sull'utilizzazione di listelli provenienti direttamente dalla lavorazione industriale del legno, nelle loro dimensioni standard, affiancati a distanza modulare (modulo principale 40,6 cm) . L'assemblaggio delle parti avviene con l'impiego di chiodi d'acciaio, in sostituzione dei tradizionali incastri, consentendo l'eliminazione di manodopera specializzata e l'accelerazione dei tempi di costruzione. L'irrigidimento della struttura è ottenuto per mezzo di doghe di rivestimento o di copertura. L'invenzione di questa tecnica è attribuita a George Washington Snow (1797-1870), nato a Keene, New Hampshire; pioniere e in seguito impresario e finanziere, ricoprì importanti cariche amministrative nella città di Chicago a partire dal 1833. La balloon frame ha trovato largo impiego nella costruzione dei primi nuclei abitativi di Chicago e San Francisco; è utilizzata nell'edilizia abitativa comune e in molti esempi di architettura contemporanea degli Stati Uniti.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora