cerchiatura

sf. [sec. XVIII; da cerchiare]. Atto ed effetto del cerchiare: cerchiatura delle botti, cerchiatura di una tubazione. Per estensione, l'insieme dei cerchi utilizzati in tale operazione e anche il modo in cui un oggetto è stato cerchiato: una solida cerchiatura. § La cerchiatura consente di aumentare la resistenza di elementi soggetti a sforzi di pressione. Nel caso di tronchi di condotte in pressione si attua mediante forzatura, a caldo o a freddo, di anelli metallici forgiati in un solo pezzo e di diametro interno leggermente inferiore a quello dei tubi stessi (detti allora blindati o cerchiati). Nel caso di pilastri e colonne in pietra o in muratura la cerchiatura ha la funzione di contrastare la dilatazione trasversale per effetto dei carichi verticali, e si realizza mediante mezzi cerchi metallici collegati alle estremità da giunti regolabili; è detta cerchiatura anche l'armatura elicoidale in tondino di ferro, di collegamento all'armatura longitudinale, nei pilastri in cemento armato a sezione circolare o poligonale regolare, che avvolge per tutta l'altezza il manufatto.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora