fluitazióne

sf. [sec. XVIII; da fluitare]. Sistema di trasporto del legname in tronchi sfruttando la corrente di vie d'acqua. Oltre al vantaggio economico presenta anche la possibilità di eliminare completamente la linfa del legname in seguito alla sua prolungata immersione in acqua. La fluitazione può essere libera, quando i tronchi vengono trasportati a valle senza vincoli e qui recuperati a mezzo di uno sbarramento, oppure guidata, quando i tronchi sono uniti a formare zattere (dette foderi) e queste direzionate da terra o da barche pilota nella loro discesa a valle.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora