peramèle

sm. [sec. XIX; dal latino pera, bisaccia+meles, tasso (zoologia)]. Nome delle diverse specie di Marsupiali Peramelini Peramelidi appartenenti al genere Perameles, diffusi in Australia e in Tasmania, in zone di prateria, foreste e città, dove a volte arrecano danni ai giardini. Lunghi 20-40 cm, più 7-17 cm di coda, assomigliano a grossi ratti, con muso allungato, orecchie grandi e appuntite e pelliccia ruvida, con barrature chiare e scure trasversali sul dorso. Si nutrono prevalentemente di radici e tuberi, ma anche di insetti e piccoli Vertebrati.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora