sfibratóre

sm. [sec. XX; da sfibrare]. Macchina per la preparazione della pasta di legno dai tondelli in cui viene tagliato il legname. È formata da una mola e da pressoi che servono a comprimere i tondelli contro di essa: la mola pesca parzialmente dentro una vasca, detta pozzetto, nella quale scorre acqua che facilita la sfibratura del legno; secondo gli organi di trascinamento del materiale, gli sfibratori possono essere a cassetto, a magazzino, a catene, ad anello.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora