Osteodontornis

Osteodontornis

LUNGHEZZA: 1-1,2 m

PERIODO: Pliocene-Olocene

DISTRIBUZIONE: Europa, Nordamerica, Giappone

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Dinosauri

ORDINE: Pelecaniformes

FAMIGLIA: Pelagornithidae

GENERE: Osteodontornis

Osteodontornis era un genere ad ampia distribuzione i cui resti fossili sono stati ritrovati in Europa, America Settentrionale e Giappone, nelle rocce comprese tra il Pliocene e l’Olocene. Dotato di apertura alare di circa 6 metri, è stato uno dei più grandi uccelli volatori, superato solo da Argentavis. La struttura scheletrica leggera, a dispetto delle notevoli dimensioni, e la forma affusolata delle ali erano ideali per il volo, mentre le robuste zampe garantivano il successo anche negli atterraggi più difficili. La particolarità più evidente di questo uccello riguardava però il becco: una fila di denti ossei ricopriva sia la mascella sia la mandibola; a ogni dente grosso se ne affiancava uno più piccolo, così da consentire un perfetto incastro quando l’animale chiudeva il becco.