Protoceratops

Protoceratops

NOME ITALIANO: Protoceratops

LUNGHEZZA: 2 m

PERIODO: Cretacico

DISTRIBUZIONE: Asia

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Dinosauri

ORDINE: Ornitischi

FAMIGLIA: Protoceratopsidae

Protoceratops era un dinosauro erbivoro del peso di circa 4 quintali, quadrupede e lento. Aveva corpo robusto e ingombrante, zampe tozze, coda corta e massiccia e testa grande. Per recidere le piante di cui si cibava usava il becco da pappagallo, per triturarle i denti posteriori organizzati in batterie. Sulla nuca portava un piccolo collare; i paleontologi ritengono che quello dei maschi fosse più grande, avvalorando così la tesi secondo cui questa struttura avesse significato nel corteggiamento. Grazie a 2 ampie finestre, il collare serviva inoltre da attacco ai forti muscoli del collo e della masticazione. Protoceratops era solito vivere in branchi, come gli altri Ceratopsidi a lui affini: sono frequenti, infatti, ritrovamenti nella stessa zona di vasti depositi di ossa fossili nonché di nidi, in ognuno dei quali Protoceratops deponeva 12 o più uova, disponendole a spirale.