Questo sito contribuisce alla audience di

Aaiún, El-

città (94.000 ab.) del Sahara Occidentale (territorio annesso nel 1976 dal Marocco), a ca. 30 km dalla costa atlantica, sulla sinistra dell'uadi Saguia el-Hamra; deve il suo nome alle sorgenti di acque dolci che si trovano nei dintorni (da aain, sorgente). Tra le attività economiche locali si annoverano l'agricoltura (ortaggi prevalentemente), l'allevamento, la pesca, l'artigianato e l'estrazione, nel vicino centro di Bu Craa, di fosfati. Aeroporto e porto. In francese, Laayoune.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti