Questo sito contribuisce alla audience di

Adriana Lecouvreur

opera in quattro atti di F. Cilea, su libretto di A. Colautti tratto dal dramma omonimo di E. Scribe ed E. Legouvé, ispirato alle vicende dell'attrice francese Adrienne Lecouvreur; fu rappresentata la prima volta a Milano il 16 novembre 1902. La musica di Cilea, fondamentalmente ancorata alla tradizione, è caratterizzata soprattutto da una gentile vena melodica che, soffusa di malinconica dolcezza, trova nell'opera alcune delle sue più felici e note ispirazioni.

Media


Non sono presenti media correlati