Questo sito contribuisce alla audience di

Albèrto II (re dei Belgi)

re dei Belgi (Bruxelles 1934). Figlio minore di Leopoldo III e della regina Astrid, assumeva il titolo di principe di Liegi. Nel 1959 sposava Paola Ruffo di Calabria da cui aveva tre figli, Filippo, Lorenzo e Astrid. Ammiraglio di divisione della Marina militare, membro di diritto del Senato belga, il principe Alberto si era dedicato con un certo impegno sia in attività economiche (presidenza onoraria dell'Ufficio del commercio estero e del Consiglio generale della Cassa di Risparmio), sia nelle attività umanitarie (presidenza della Croce Rossa belga); ma i suoi interessi lo portavano a occuparsi anche di tematiche ambientaliste nel cui campo promuoveva iniziative in difesa del territorio e del patrimonio urbanistico-architettonico. Il 9 agosto 1993 saliva al trono in seguito all'improvvisa morte del fratello Baldovino I, in un momento emblematico della vita del regno: nemmeno un mese prima, infatti, era stata adottata la modifica costituzionale di trasformazione del Belgio in uno Stato federale. Nel luglio del 2013 abidicava in favore del figlio Filippo.

Media


Non sono presenti media correlati