Questo sito contribuisce alla audience di

Alekhine o Alëchin, Aleksandr

scacchista russo naturalizzato francese (Mosca 1892-Estoril 1946). Partecipava a tornei mondiali già nel 1909, conquistando nel 1927 il titolo di campione del mondo, che conservò fino alla morte con l'unica eccezione di una sconfitta nel 1936 a opera dell'olandese M. Euwe. Giocò fino a 32 partite simultanee e alla cieca. Le sue partite migliori vennero pubblicate nel 1927 e nel 1936 in un volume edito a cura dello stesso Alekhine.

Media


Non sono presenti media correlati