Questo sito contribuisce alla audience di

Aleksandrov, Aleksandr Vasil'evič

compositore, direttore d'orchestra e di cori russo (Plachino, Rjazan, 1883-Berlino 1946). Studiò a Pietroburgo con Ljadov e Glazunov (1900-02), insegnò canto corale a Mosca e nel 1928 fondò il Complesso di canti e danze dell'Armata Rossa, col quale tenne numerose tournée all'estero e che da lui prese il nome. Scrisse due opere teatrali, pezzi per coro e per orchestra e l'Inno del partito bolscevico, che divenne nel 1944 inno nazionale dell'Unione Sovietica.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti