Questo sito contribuisce alla audience di

Anderson-Imbert, Enrique

scrittore e critico argentino (Córdoba 1910-2001). È autore di un'interessante storia della letteratura ispano-americana e di numerosi saggi di critica letteraria. Della sua raffinata produzione narrativa, si ricordano: Vigilia (1934), El gato de Cheshire (1965), El grimorio (1969; Il libro antico di magia), Victoria (1977), La botella de Klein (1978; La bottiglia di Klein); tra i suoi saggi: Teoría del cuento (1978; Teoria del racconto), La crítica literaria y sus métodos (1979), La prosa (1984) e Nuevos estudios sobre letras hispanas (1986; Nuovi studi sulla letteratura spagnola).

Media


Non sono presenti media correlati