Questo sito contribuisce alla audience di

Andižan (città)

città (318.600 ab. nel 1997) dell'Uzbekistan, capoluogo della provincia omonima, 250 km a ESE di Taškent, sulla sinistra del Syrdarja. Nodo stradale e ferroviario, è centro di produzione e di lavorazione del cotone e della seta, con industrie alimentari, meccaniche, petrolchimiche. La città fu distrutta da un terremoto nel 1902. In uzbeco Andižon.

Media


Non sono presenti media correlati