Questo sito contribuisce alla audience di

Andižan (provincia)

provincia (4200 km²; 1.899.000 ab. nel 1997; capoluogo Andižan) dell'Uzbekistan. Occupa l'estrema sezione orientale del Paese. Attraversata dal Syrdarja e dai suoi rami sorgentiferi Naryn e Karadarja, si estende nel fertile bacino di Fergana, coltivato a cotone e ricco di giacimenti di carbone, petrolio e gas naturale (dintorni di Andižan, Južny-Alamyšik, Hodžiabad, Palvantaš) e zolfo. Agricoltura, allevamento e sfruttamento delle risorse del sottosuolo; le industrie sono accentrate nel capoluogo e a Leninsk. In uzbeco Andižon.

Media


Non sono presenti media correlati