Questo sito contribuisce alla audience di

Anshelm, Valerius Rüd, detto-

cronista svizzero (Rottweil, Württemberg, 1475-Berna ca. 1546). Discepolo di Zwingli, scrisse una cronaca della città di Berna, poi ampliata fino a divenire una storia generale dell'Europa occidentale. Fine umanista, Anshelm associa alla nostalgia per la primitiva confederazione svizzera la condanna del mercenarismo e il desiderio di un profondo rinnovamento dello Stato.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti