Questo sito contribuisce alla audience di

Anti-Corn-Law League

(inglese, lega contro la legge sul grano), associazione liberoscambista fondata a Manchester, in Inghilterra, nel 1838, per l'abolizione della legge che imponeva il dazio sul grano importato. Guidata da Cobden, Bright e Villiers, suscitò una clamorosa polemica in tutto il Paese e vantò ragguardevoli sostenitori come il primo ministro R. Peel. La carestia irlandese del 1846 contribuì a determinare il successo della lega, poi sciolta nel 1849 con la definitiva abolizione del dazio sul grano.

Media


Non sono presenti media correlati