Questo sito contribuisce alla audience di

Antonacci, Anna Caterina

soprano italiana (Ferrara 1961). Si è affermata come interprete di opere rare del primo Ottocento, particolarmente nel repertorio dell'opera seria rossiniana. Dotata di avvenente presenza scenica e di grandi doti di attrice, si è imposta anche all'estero (a Glyndebourne nel 1995, con Ermione di Rossini) e ha inaugurato la stagione del Teatro alla Scala di Milano nel 1996, con Armide di Gluck.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti