Questo sito contribuisce alla audience di

Arduino II

(o Ardicino), conte d'Ivrea (sec. X-XI). Figlio di Arduino, marchese d'Ivrea e re d'Italia. Alla morte del padre, per non perdere il potere, riconobbe marchese d'Ivrea Olderico Manfredi, ottenendone in cambio l'aiuto per mantenere almeno il titolo comitale. Fu presumibilmente capostipite dei Castellamonte.

Collegamenti