Questo sito contribuisce alla audience di

Aristòmene

(greco Aristoménēs; latino Aristomĕnes), capo ed eroe dei Messeni nella II guerra contro Sparta (VII sec. a. C.). Creò un sistema di alleanze contro gli Spartani e riuscì a batterli anche in campo aperto e a tenerli in scacco. Sconfitto, si ritirò nel nord del Paese, a Ira, dove si difese ancora a lungo. La sua fine, avvenuta dopo la conquista di Ira, è avvolta nel mistero.

Collegamenti