Questo sito contribuisce alla audience di

Aristóne di Chìo

filosofo stoico eterodosso (sec. III a. C.). Scolaro di Zenone, si separò dalla scuola stoica accostandosi ai Cinici (insegnò nel Cinosarge). Delle tre parti in cui gli stoici dividevano la filosofia (Logica, Fisica, Etica), conservò la sola Etica, limitandola strettamente alla dottrina della virtù.