Questo sito contribuisce alla audience di

Aristo

(greco Áristos), filosofo accademico (Ascalona sec. I a. C.). Seguace del fratello Antioco di Ascalona, ebbe tra i suoi uditori Cicerone.