Questo sito contribuisce alla audience di

Armagnac, Jean, III cónte d'-

condottiero guascone (m. 1391). Scese in Italia nel 1391 a capo di 15.000 soldati di ventura per combattere, con l'appoggio dei Fiorentini, Gian Galeazzo Visconti (divenuto unico signore di Milano con l'eliminazione dello zio Bernabò che dell'Armagnac era cognato). Fu sconfitto ad Alessandria dal condottiero Jacopo dal Verme, al soldo dei Visconti.