Questo sito contribuisce alla audience di

Aubriot, Hugues

architetto francese (n. Digione, attivo nella seconda metà del sec. XIV). Nel 1367 fu nominato da Carlo Vprevôt di Parigi. Si devono a lui, oltre a opere di fognatura e a fortificazioni, l'erezione della Bastiglia (1370), del Petit Châtelet e del Pont St.-Michel. Accusato di eresia dopo la morte di Carlo V e imprigionato nella Bastiglia, fu in seguito liberato e finì la vita nella natia Borgogna.

Collegamenti