Questo sito contribuisce alla audience di

Bàrtoli, Cecìlia

mezzosoprano italiana (Roma 1966). Ha studiato a Roma e ha debuttato nel 1987 affermandosi nel volgere di pochissimi anni per la tecnica perfetta, la personalità prepotente, il gusto misuratissimo, qualità vincenti su una limitata potenza vocale. Il suo repertorio comprende la musica del periodo barocco (Vivaldi e Händel in particolare) anche se si è imposta principalmente come interprete di opere di Mozart e Rossini, diventando una star dell'industria discografica, vincendo numerosi premi ed esibendosi in tutti i principali teatri del mondo. Nel 2005 è stata nominata membro onorario della Royal Academy of Music di Londra, nel 2006 con l'album Opera Proibita ha vinto il premio Eco classical di miglior cantante donna dell'anno.

Media


Non sono presenti media correlati