Questo sito contribuisce alla audience di

Bènza, Giusèppe Elìa

patriota (Porto Maurizio 1803-1890). Collaboratore con il Mazzini all'Indicatore genovese e all'Indicatore livornese, fu da questi incaricato di tenere collegati i nuclei meridionali della Giovine Italia con la centrale mazziniana di Marsiglia. Deputato al Parlamento Subalpino nel 1848 e 1849, fu favorevole a una monarchia che poggiasse su basi nazionali.

Media


Non sono presenti media correlati