Questo sito contribuisce alla audience di

Baranovskaja, Vera Vsevolodovna

attrice cinematografica russa (San Pietroburgo 1885-Parigi 1935). Lavorò nel cinema prerivoluzionario in Russia e in Francia negli anni Trenta col nome di Vera Barsoukoff. Ma il suo grande momento fu nel 1926-27, quando V. I. Pudovkin la prescelse quale protagonista dei suoi film sovietici La madre e La fine di Pietroburgo, in cui essa diede vita a memorabili figure di donna lavoratrice e di rivoluzionaria. Interpretò poi a Praga, in Questa è la vita (1929) del regista Junghans, il personaggio di una madre alle prese con la dura esistenza quotidiana.

Media


Non sono presenti media correlati