Questo sito contribuisce alla audience di

Barbeyrac, Jean de-

giurista francese (Béziers 1673-Groninga 1744). Studiò a Losanna e insegnò a Berlino ai rifugiati francesi, suoi compagni di fede calvinista. Proseguì l'insegnamento a Losanna e a Groninga, dedicandosi alla traduzione delle opere di Samuel Pufendorf, di Ugo Grozio e di Richard Cumberland, che furono alla base della cultura del Settecento. Sempre viva e attuale la sua opera Traité du Jeu (1709).

Media


Non sono presenti media correlati