Questo sito contribuisce alla audience di

Barbier, Frédéric-Étienne

compositore francese (Metz 1829-Parigi 1889). Allievo di H. Darondeau, si dedicò anche a studi di legge, scegliendo poi la musica. Dopo le prime affermazioni a Parigi, ottenute nel 1855 anche grazie all'aiuto e all'amicizia di A. Adam con Une nuit à Seville e Rose et Narcisse, divenne uno degli autori di maggior successo nel campo del teatro leggero di operette, opere buffe, opéras-comiques fin verso il 1880. Svolse anche attività di direttore d'orchestra e critico musicale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti