Questo sito contribuisce alla audience di

Bathurst, Henry, 3º cónte di-

uomo politico inglese (1762-1834). Fu amico di Pitt il Giovane e ricoprì varie cariche nei gabinetti che si succedettero tra la fine del Settecento e la prima metà dell'Ottocento, terminando la propria carriera politica nel gabinetto Wellington (1828-30). Si batté per l'abolizione della tratta degli schiavi e per l'emancipazione dei cattolici, votando però contro il Reform Bill (1832), che, a suo parere, non comportava una riforma bensì la distruzione della Costituzione.

Media


Non sono presenti media correlati