Questo sito contribuisce alla audience di

Benedétta di Massa

giudichessa di Cagliari (m. ca. 1233). Succeduta nel 1214 al padre, marchese Guglielmo, sposò Barisone II d'Arborea (1215) reggendo il giudicato nonostante le pretese di Lamberto e di Ubaldo Visconti. Vedova nel 1219, respinse le loro proposte di matrimonio e, nel 1224, giurò fedeltà al papa, promettendogli i suoi domini se fosse rimasta senza eredi. Sposatasi però col marchese Rinaldo di Massa, ne ebbe un figlio, Guglielmo, che divenne erede. Minacciata nuovamente dai Visconti, fu difesa dal papa.

Media


Non sono presenti media correlati