Questo sito contribuisce alla audience di

Bergman, Torbern Olof

chimico e naturalista svedese (Katrineberg 1735-Medevi, lago Vättern, 1784). Fu allievo di Linneo all'Università di Uppsala dove in seguito insegnò. Compì importanti ricerche di chimica analitica e studi sistematici sull'azione dei reattivi; nelle sue Tavole di affinità (1775) espresse il concetto di affinità elettiva e nel corso delle sue ricerche isolò nichel puro (1775) e tungsteno (1782). Nel 1773 pubblicò una classificazione dei minerali in base al loro comportamento chimico. I suoi studi sono raccolti nell'opera Opuscula physica et chemica (1779-90), in sei volumi, tre dei quali postumi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti