Questo sito contribuisce alla audience di

Berle, Adolf August

giurista statunitense (Boston 1895-New York 1971). Docente di diritto, si specializzò sui problemi giuridici e sociali delle società anonime e fu chiamato, nel 1933, da Roosevelt come membro del “Brain Trust”. Fu sottosegretario di Stato dal 1938 al 1944. Vide nei managers i veri detentori del potere, accentuando il ruolo della gestione economica di fronte alla proprietà. Tra le sue opere si ricordano: The Modern Corporation and Private Property (1932), 20 (1954), The American Economic Republic (1966).

Media


Non sono presenti media correlati