Questo sito contribuisce alla audience di

Berlino, Protocòllo di-

intesa firmata a Berlino (25 novembre 1941) dai governi di Italia, Germania, Giappone, Ungheria, Manchukuo e Spagna; estese e rinnovò per altri cinque anni il cosiddetto Patto Anticomintern, che i primi tre Paesi avevano concluso nel 1936-37 per combattere le attività della III Internazionale comunista (Comintern). Vi aderirono contemporaneamente anche Bulgaria, Danimarca, Finlandia, Croazia, Romania, Slovacchia e Cina nazionalista.

Media


Non sono presenti media correlati