Questo sito contribuisce alla audience di

Beseler, Georg Karl Christian

giurista e uomo politico tedesco (Rödemis 1809-Bad Harzburg 1888). Allievo del Dahlmann, insegnò all'Università di Berlino (1858). Fu leader del centro-destra all'Assemblea nazionale (1848) ed esponente dell'opposizione liberal-costituzionale alla Camera prussiana (dal 1849). Nell'opera Volksrecht und Juristenrecht (1843; Diritto popolare e diritto giuridico), ricollegandosi a K. F. Eichhorn, sostenne, contro Savigny, il ritorno al diritto nazionale. Fra le altre opere si ricordano: Lezioni di diritto di successione (1837) e Sistema del diritto comune tedesco (1847-55).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti