Questo sito contribuisce alla audience di

Biavati, Amedèo

calciatore italiano (Bologna 1915-1979). Ala destra, spese l'intera carriera (ad eccezione della stagione 1934-35, giocata nel Catania) nel Bologna, nelle cui file disputò 13 campionati, dal 1932 al 1948, vincendo quattro scudetti (1935-36, 1936-37, 1938-39, 1940-41). Inventò il “passo doppio”, col quale si liberava in corsa degli avversari. Nel 1938 esordì in Nazionale, con la quale, nello stesso anno, vinse il titolo mondiale. Totalizzò 18 presenze in maglia azzurra, realizzando 8 reti.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti