Questo sito contribuisce alla audience di

Binazzi, Màssimo

autore e regista drammatico italiano (Assisi 1922-Perugia 1983). Su temi tratti dalla realtà contemporanea ha sviluppato un mondo di ossessioni private e di austeri riferimenti culturali in opere che aspirano alla tragedia: Gli estranei (1956), Le furie (1963), Il male sacro (1963), L'eletto (1965), Il gioco del sangue (1973).

Media


Non sono presenti media correlati