Questo sito contribuisce alla audience di

Blomberg, Werner von-

feldmaresciallo tedesco (Stargard 1878-Norimberga 1946). Ufficiale di Stato Maggiore, fu dal 1927 al 1929 a capo del Truppenamt, cioè dell'ufficio che sostituiva il comando dell'esercito tedesco, sciolto dai vincitori nel 1919. Il 30 gennaio 1933, Hitler lo incaricò della guida del Ministero della Difesa (dal 21 marzo 1934 Ministero della Guerra). Riorganizzò l'esercito accettando la subordinazione al partito nazista e ottenendo in cambio da Hitler la liquidazione delle SA (30 giugno 1934). Nel 1938, per divergenze con Hitler, fu messo in disparte e non gli fu assegnato più alcun comando. Morì in prigione durante il processo di Norimberga.

Media


Non sono presenti media correlati