Questo sito contribuisce alla audience di

Bonaccórsi, Alfrédo

musicologo italiano (Barga, Lucca, 1887-1971). Dopo gli studi a Lucca, si perfezionò in musicologia ad Amburgo. Collaboratore di riviste ed enciclopedie e critico musicale de Il Mondo, dell'Avanti! e de La Voce Repubblicana, insegnò storia della musica al Conservatorio di Pesaro, dove diresse fino al 1969 il Bollettino del Centro Rossiniano di Studi e i Quaderni Rossiniani. Pubblicò studi su A. Catalani (1942), sulla famiglia Guami e su altri musicisti lucchesi (1966), sulla musica strumentale dei sec. XVII e XVIII e sulla musica popolare (La musica popolare, 1943; Il folklore musicale in Toscana, 1956).

Media


Non sono presenti media correlati